Il dono di avere un animale

La ricerca scientifica ha dimostrato che la presenza di un animale nella vita dell’uomo può essere responsabile di un migliore stato di salute, minore assunzione di farmaci, buona forma fisica, che è in grado di stimolare l’integrazione sociale, aumentare le capacità empatiche, ridurre paura e stati di ansia, dare maggiore fiducia e tranquillità, migliorare l’umore e la gestione del dolore, ridurre l’aggressività, che ha effetti anti stress (riduce la frequenza cardiaca, respiratoria, il cortisolo) e che permette un apprendimento più efficace.


In questi giorni, in cui ci troviamo chiusi in casa, possono aumentare le tensioni tra tutti i membri della famiglia e viviamo un grande cambiamento delle abitudini quotidiane.

Anche i nostri animali risentono della nuova condizione, essendo delle ottime spugne emozionali.


La convivenza stretta crea momenti di piacere non provati prima attraverso coccole e contatti prolungati, ma sono cambiati gli orari di riposo, di risveglio e di consumo dei pasti, le uscite sono più corte e minori di numero, per cui bisogna aiutarli a gestire il drastico cambiamento della quotidianità, adesso e quando torneremo (speriamo al più presto) alla normalità.

La presenza costante e stretta di tutta la famiglia può essere occasione di esperienze nuove, gli animali che non hanno problemi comportamentali si adattano bene ai nuovi ritmi, ma vanno rispettati quando decidono di riposarsi, isolarsi, nei giacigli preferiti e personali.


Guardando al futuro: mantenere una routine ci aiuterà quando riprenderemo la vita di sempre.
Ritualità nelle uscite, nel salutarli quando si entra o si esce di casa, dare indicazioni sul da farsi, evitare di far prendere peso facendosi prendere la mano dalle richieste, mantenere delle regoline e poi organizzarsi per giocare insieme.


Giocate: giocare fa bene, giocate…non PER, ma CON il vostro cane!!!

Dott.ssa Iole De Luca
Medico Veterinario, Specialista in Comportamento General Practitioner Certificate in Animal Behavior (GPCert AnBeh), Istruttore riabilitatore Scuola Italiana attività cognitivo relazionali animale (Siacr-a)
#iorestoacasa #chihuahua #pastoretedesco #beagle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *