Come ci percepiscono i nostri amici a quattro zampe?

Già nel lontano XII secolo, la Santa Ildegarda di Bingen, badessa benedettina ma anche scienziata descrive nel suo ‘Libro delle creature’, le capacità del cane di comprendere l’uomo, di percepirne le emozioni, ma anche le intenzioni.
Scrive: ‘intuisce talvolta i fatti e gli avvenimenti di gioia o di tristezza, futuri e già in arrivo, emette il proprio verso in base a ciò che ha percepito riguardo a quei fatti e li segnala. Se gli avvenimenti futuri sono felici, muove gioiosamente la coda, se sono tristi, ulula tristemente ‘.

Avete mai notato che se alzate il volume della voce
e/o guardate fisso il vostro cane, magari un po’ arrabbiati, lui gira la testa per guardare altrove, talvolta socchiudendo gli occhi, o si lecca il labbro e magari sbadiglia anche?
Insieme ad immobilizzarsi, assumere posizione di gioco (inchino), annusare, curvare se in movimento sono alcuni dei comportamenti che il cane mette in atto per stemperare le situazioni, per abbassare la tensione, quelli che Turid Rugaas, educatrice cinofila norvegese chiama ‘segnali calmanti’, gesti per pacificare.

Osservate i vostri cani, contestualizzate tutti i loro movimenti…ma, attenzione…, sono tanto veloci, magari filmateli per ri-osservarli alla moviola, scoprirete che c’è ancora tanto da imparare!!!

Dott.ssa Iole De Luca
Medico Veterinario, Specialista in Comportamento General Practitioner Certificate in Animal Behavior (GPCert AnBeh), Istruttore riabilitatore Scuola Italiana attività cognitivo relazionali animale (Siacr-a)

#photography #chihuahua #photooftheday #labrador #weimaraner #love #retrievers #shibainu #alano #dog #dogsofinstagram #dogoftheday #dogs_of_instagram #beagle #puppy #pincher #alaskanmalamute #bordercollie #dog_day_milazzo #dogday #pastoretedescoitalia #pastoremaremmano #bassotto #setteringlese #frenchbulldog #goldenretriever #sicily #jackrussell

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *