Conosci le dimensioni di relazione?

Tempo di potatura, vado in campagna con i miei cani.
Iniziamo a giocare con i legni, ci rincorriamo (area di relazione ludica, dimensione comica).


Poi, io lavoro e loro si sdraiano osservando intorno, fanno la guardia (performance).

Li ammiro, mi piacciono nelle loro posture fiere (macroarea edonica, dimensione estetica), mi allontanano dai pensieri negativi (macroarea edonica dimensione distraente).


Stanca mi riposo, si avvicinano per essere accarezzati … li abbraccio (area affettiva, dimensione et-epimeletica ed epimeletica).

Questi sono alcuni esempi di come ci relazioniamo con i nostri cani.


Con i termini di ‘macroarea e dimensione di relazione’ intendiamo, in medicina comportamentale, il modo di stare con il cane.
Ognuno di noi vive il proprio cane in modo personale.


Le buone relazioni sono quelle nelle quali tutte le macroaree sono aperte e coltivate.

Dott.ssa Iole De Luca
Medico Veterinario, Specialista in Comportamento General Practitioner Certificate in Animal Behavior (GPCert AnBeh), Istruttore riabilitatore Scuola Italiana attività cognitivo relazionali animale (Siacr-a)

#photography #chihuahua #photooftheday #labrador #akitainu #weimaraner #retrievers #shibainu #alano #dog #dogsofinstagram #dogoftheday #dogs_of_instagram #beagle #puppy #pincher #alaskanmalamute #bordercollie #dog_day_milazzo #dogday #pastoretedescoitalia #pastoremaremmano #bassotto #setteringlese #frenchbulldog #goldenretriever #sicily #jackrussell

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *