DOG DAY 2016

DOG DAY 2016

La terza edizione del Dog Day si è svolta domenica 15 maggio. Promossa dall’associazione Hermes in collaborazione con l’Amministrazione comunale , come sempre è stata un grande successo!

Madrina d’eccezione è stata Maria Luisa Cocozza, la conduttrice del programma “L’Arca di Noè” che ha provveduto a mandare in onda su Canale 5 alcuni momenti dell’evento svolta sul lungomare Garibaldi di Milazzo.

La manifestazione si è articolata in tre appuntamenti.

Venerdì 13 maggio L’Associazione Hermes, con l’ausilio di qualificati istruttori cinofili, ha svolto un’attività di zooantropologia didattica “Le 10 regole del saluto sicuro” rivolta ai bambini delle classi 4° e 5°  elemetare presso il III Istituto Comprensivo volte a prevenire morsi accidentali per un improprio approccio con i cani.

Sabato 14 maggio a Palazzo d’Amico ore 18.00 si è tenuta la relazione a cura del Presidente dell’Ordine dei Medici Veterinari di Messina Dott.ssa Iole De Luca sulla leishmaniosi .

Presenti istruttori cinofili che hanno dimostrato l’importanza del cane come ausilio per disabili ( una legge già approvata in Emilia Romagna consente ad un disabile di ottenere un cane addestrato come ausilio fornito gratuitamente dall’ASP). Hanno utilizzato un meticcio proveniente dalla Sicilia, opportunamente addestrato per la Pet Terapy o la T.A.A. Attraverso questa scelta è stato sottolineato come i randagi e quindi i meticci sono assolutamente adatti, se preparati, all’ausilio per le disabilità. Splendida valenza sociale di questo appuntamento per tentare anche di contenere il fenomeno del randagismo.

Domenica 15 maggio sul Lungomare Garibaldi, alle 9:00 è stata organizzata la mostra amatoriale; alle 12:00 la simulazione di un salvataggio in mare ad opera della Guardia Costiera in collaborazione con la S.I.C.S. (Scuola Italiana Cani di Salvataggio). Nel pomeriggio attività cinofile ludico-didattiche con la presenza degli istruttori dell’Associazione Cinofila Amardog, Best in show, premiazione.

“Si tratta di un appuntamento che ha riscosso notevoli consensi negli anni scorsi – ha detto l’assessore al turismo, Piera Trimboli, coinvolgendo in attività didattiche e divulgative numerose scuole milazzesi e migliaia di persone, con più di 170 cani iscritti alla mostra amatoriale, consentendo anche favorevoli ritorni anche in termini turistici”

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *